domenica 18 gennaio 2015

venerdì 16 gennaio 2015

BALL - non solo calcio

 









 










Più di 80 immagini firmate dall artista  Reuters per raccontare la palla, l' antico strumento di gioco nelle sue molteplici categorie. Preasso la Factory della Pelanda al Macro Testaccio, la mostra "BALL - non solo calcio " un progetto di  Sport Senza Frontiere Onlus.
Una  piccola ma interessante mostra, creata per sdoganare  il fatto che molto spesso Italia quando si dice palla ( ed  intendo palla nell ambito  dello  sport ) si pensa subito al calcio, tralasciando invece tantissimi altri sport altrettanto popolari e magari anche più particolari che usano questo antico strumento ludico.









sabato 10 gennaio 2015

dritto verso Firenze " onde è la fama nel tempo nascosa"


Il mio piccolo viaggio tra le valli della Toscana continua verso luoghi come  Monteriggioni, Pienza, Montepulciano e San Gimignano quella che si potrebbe definire la NewYork del 1200.
Il piccolo borgo arroccato su di una collina  infatti è noto come la città delle torri, creazioni di un ceto aristocratico urbano nel periodo medioevale, che esprimevano  la propria supremazia politica e sociale nella costruzione di torri tanto che  nel 1300  si arrivò a contare 72, ma oggi ne rimangono forse 14, chi aveva la torre più altra e grossa vinceva ... 
Dopo colline,  tanto vino e cibo tutte le tipologie  la tappa finale di questa vacanza è la città natale del Rinascimento e della lingua italiana.
Firenze  lascia sempre tutti  a bocca aperta, anche chi ci torna dopo qualche anno.
Ponte Vecchio, gli Uffizi, S.Maria Novella,  lo stemma del giglio che ricorre in ogni parte della città  tra statue e palazzi nobiliari, sono solo alcune delle bellezze che si presentano a chi la visita per la prima volta. E' una città da girare guardando in alto ed in basso, esclusivamente a piedi tra un gelato o una sosta in qualche osterie.
E come diceva Dante Alighieri :
 "E come ‘l volger del ciel della luna 
cuopre e riscopre i liti sanza posa,
così fa di Fiorenza la Fortuna: 
per che non dee parer mirabil cosa 
ciò ch’io dirò delli alti Fiorentini 
onde è la fama nel tempo nascosa."








Firenze