domenica 28 dicembre 2014

... or rapido or lento si svolge l'eterno cammino del vento ...

E’ mite carezza
che passa gentile
e tiepida scherza
coi fiori d’aprile
è vasto respiro
lanciato sull’onda
che spinge la vela
in corsa gioconda.
E’ mano che afferra
con dita spiegate
e all’albero strappa
le foglie dorate.
E’ gelido soffio
che scende dai monti
e in ghiaccio tramuta
i rivi e le fonti
così senza posa,
or rapido or lento
si svolge l’eterno
cammino del vento.

(Il vento - Ada Negri )


mercoledì 24 dicembre 2014

Grandi, piccoli buoni o cattivi tutti aspettano


Quando  arriva  Natale non  esistono più età, professioni e sessi,  siamo tutti rapiti dalla magia delle feste, dalle sue tradizioni ed i suoi colori.
I più piccoli desiderano un mondo di regali ed i più grandi sognano come regalo di tornare piccoli.
Buoni o cattivi, grandi o piccoli tutti  sognano...ed e' bello  continuare  a sognare.  Quindi  aspettando davanti all abero, Buon Natale a tutti.


sabato 13 dicembre 2014

I fill my Saturday with the smell of cookies...


Si avvicinano le feste di Natale e con lore le serate  a casa con gli amici passate tra giochi di carte e turni di tombola, anche se in realtà si gioca solo a "7 e mezzo " ed  alla fine si finisce sempre e solo a mangiare dolci su dolci. Ma tanto lo sappiamo tutti, il periodo delle feste è relax dalle diete.
Forse assuefatto dalle repliche notturne dei  vari programmi di cucina stile  Bake Off Italia con la Parodi,  il mood di oggi è molto culinario e così in previsione di una serata di gioco con gli amici, ho  riempito la casa dell'odore di biscotti alle mandorle.















- BISCOTTI ALLE MANDORLE -


400g di farina 
200g di zucchero
2  uova
1  cucchiaino di lievito
150g di  mandorle
200g di burro
( un' oncia di sale )



Preparare i biscotti è molto semplice, basta sbattere, le uova, burro e zucchero a cui  poi  unire la  farina, mandorle tritate,  sale ed in fine  un cucchiaio di lievito.
Una volta  impastati  tutti gli ingredienti stendere la sfoglia e creare le forme.
Al termine distribuite il composto, distanziandolo bene, su una o più teglie  e fate cuocere nel forno già caldo a 180 °C per 15-20 minuti, finché i biscotti non saranno dorati lungo i bordi.
Quando il profumo avrà riempito la cucina ed il campanello della porta  inizierà a suonare, lasciate raffredare i biscotti e serviteli.
Se riuscite, assaggiatene uno prima, che quando arrivano gli amici non ne resteranno molti.

 



sabato 6 dicembre 2014

I - IL BAGATTO

Tra gli  Arcani Maggiori la prima carta è quella del Bagatto. Nota anche come la carta del Giocoliere.
Il giovane artista  di strada  intento nel suo mestiere raffigurato su questa carta sta a rappresentare nel suo lato positivo l'abilità mentre in quello negativo  l'inganno, la seduzione.
Spesso negli antichi  Tarocchi  il Bagatto  era rappresentato come un giocoliere, un prestigiatore, come ad indicare che si giunge alla verità attraverso l’illusione, ed Il suo abito  multicolore simboleggiava  l'Uno che contiene tutte le possibilità future.

lunedì 1 dicembre 2014

December 1st - World AIDS Day


Educate yourself 
LOVE  & PROTECT 
Lets us never forget and continue the fight to  find the   cure.



mercoledì 26 novembre 2014

Cosa fa un NORMAL HERO quando si annoia ?


Quando un NORMAL HERO si annoia, disegna. Fossero tutti così i normal hero !
Un italiano che ha vissuto in tutte le città ma che non ha radici in nessuna, così ama definirsi Iaki Pedersen ( @StillPed per gli amici di  Twitter ) un osservatore  di sensazioni e persone che unisce  parole a disegno e che trasforma i suoi momenti di noia in sketch, sovrapposizioni ed opere di streetart  su Moleskine.
Grazie per questa bellissima illustrazione in stile.








http://normal-hero.tumblr.com
 Blog: http://istillovemen.blogspot.it
Twitter: @StillPed
Instagram: @pepepedersen

sabato 22 novembre 2014

BREAK THE INTERNET

Kim Kardashian posa nuda  per il  fotografo Jean-Paul Goude  sulla copertina di PAPER Magazine  e subito  il mondo del  web impazza.


Da Ursula a  Bondi Hipster,  da Homer Simpson ad Archer's Pam, passando per JustSammoris sino ai  fotomontaggi con Nick Jonas,  in molti  al  grido o all #BreakTheInternet hanno dato sfogo all' ironica creatività per ricreare a proprio modo l'irriverente cover. 
Quindi come essere da meno, "break the internet". Il bello di certe mode è che i vizi diventano virtù.
E l'importante è divertirsi !








lunedì 10 novembre 2014

M come Milano





L' EXPO 2015 si avvicina e la già glamour Milano sembra  la citta' operosa di Didone,  pronta a far scendere   in passerella altre nuove bellezze.
Su Via Torino in un solo muro perimetrale  un  murales  racconta i personaggi che hanno fatto la storia della città meneghina,  mentre sulla strada dei negozi spuntano installazioni di streetart tra una vetrina e l'altra.
Ma la vera rivoluzione di Milano è nel progetto Porta Nuova e i suoi nuovi skyline. Passegiando per Corso Como svetta in lontananza  il  complesso ideato da Cesar Pelli formato dalle tre torri disposte a cerchio cona la Torre Unicredit  che raggiunge cosi l attuale primato di edificio più alto d'Italia. Nello stesso progetto di  riqualificazione del tessuto  urbano fanno  parte altre bellezze architettoniche che regalano  fascino alla città: la Torre Diamante  nell'area Direzionale di Milano, la Torre Solaria, Aria, Solea e le costruzioni abitative  con la presenza di oltre 900 specie arboree,  chiamata  Bosco Verticale.






giovedì 6 novembre 2014

iFun - un buon PC non ti delude mai





Nel 1992 quando  uscì il film  The Lawnmower Man di Brett Leonard   la  realtà virtuale e le sue conseguenze  erano considerate fantascienza. Oggi non è  più così.
Passiamo  più tempo con  PC e  smartphone che con i rispettivi partner.  La vita virtuale, positiva  o negativa che sia, ha allargato molto i suoi confini e spesso batte la vita reale 1 a 0.  Tanti dei  rapporti d'amicizia o di letto  si svolgono in rete, a lavoro come  in vacanza spendiamo gran parte del  nostro  tempo a smanettare su personal computer o tablet di ultima generazione ed a letto la prima mossa al mattino o l'ultima a sera è uno sguardo al mondo virtuale.
Siamo veramente diventati quella che nel 2000 fu classificata come  Generation Y?
La generazione dei «sempre connessi»,  quelli  nati  attaccati ad un portatile tramite un  cavo USB come cordone ombellicale, che considerano il web una seconda casa e sono  affezionati più ad un PC che ad un cane?

domenica 2 novembre 2014

XIII - LA MORTE



 

 l'Arcano Maggiore contrassegnato dal numero  XIII, definito spesso come  La Morte. Questa carta  rievoca  un lungo lavoro di pulizia e di purificazione che prepara il terreno a una nuova vita. Con quest’Arcano  si intende che  il sacrificio è ormai consumato e  quindi  fare piazza pulita del passato,  con una necessaria  rivoluzione  per il rinnovamento e l'ascesi che condurranno gradualmente alla totale realizzazione.

sabato 25 ottobre 2014

Roma celebra M.C.Escher

 
 Al Chiostro del Bramante si celebra   Maurits Cornelius Escher, l' incisore e grafico olandese che per molti  anni scelse di vivere  a Roma,  con una esposizione  che ripercorre le fasi evolutive  dei suoi studi e capolavori,  valorizzandone   la sua attitudine all osservazione della natura  in modi differenti.




martedì 21 ottobre 2014

lunedì 13 ottobre 2014

perso nei pensieri e ricordi ...


L'autunno prende posto nelle nostre giornate, le ore di luce si accorciano, le temperature scendono e la mente torna alle calde vacanze estive appena passate...

martedì 7 ottobre 2014

Buongiorno






Buongiorno  alle persone che  si  ubriacano di vita.  Buongiorno  a quelli che si divertono con poco come fossero bambini anche se non lo sono più, alle persone che  in  tutto  ciò che   fanno riescono a metterci  poesia, passione e creatività. Bongiorno a quelli che  si confrontano, si  studiano, senza scontro, che cercano in ognio cosa le cose belle.
da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/frasi-per-ogni-occasione/frasi-per-il-buongiorno/frase-229662?f=t:143>

sabato 4 ottobre 2014

Rapito da uno sguardo ad olio


Ogni arte ha una sua camera ed in  quella di Stefano Cipollari domina la pittura.
I suoi lavori,  ritratti ad olio su tela, sono il frutto di una capacità artistica maturata col il tempo, dal suo lavoro come decoratore scenografico, restauratore e dalle influenze di amici come il pittore spagnolo Luis Serrano. Nei  lavori  di  Stefano Cipollari  ciò che conta sono i volti, le espressioni, i movimenti.  Ritratti  di persone  nel loro intimo, il resto non conta, lo sfondo scompare e tutto si sofferma sullo sguardo.






 http://www.stefanocipollari.it/